,

U Pick. U know?

Chi da bambino non ha fatto qualche salterello vicino ad un albero da frutta, col braccino all’insù cercando di prendere qualche frutto, alzi la mano!  Avete già deciso dove passare il fine settimana? Noi non decideremo mai, ma sono certa che se vicino Roma ci fosse uno di questi campi U Pick, trascinerei lì tutta la famiglia! All’estero vanno fortissimo da tempo! Si entra con il solo obbligo di pagare almeno 2 fiori, pochi etti di frutta o verdura, e per il resto, si è liberi di trascorrere in questi giardini tutta la giornata e di raccogliere autonomamente quello che si vuole, cestini alla mano. 

tulipani

Ho letto sui giornali che presto una coppia di olandesi appartenenti ad una famiglia di coltivatori di fiori da generazioni, aprirà un giardino U Pick di Tulipani alle porte di Milano: che meraviglia!! Che curiosità! Andiamoci tutti! Frequentiamolo, portiamo i nostri figli che si divertiranno tantissimo e la sera dormiranno come angioletti nel giusto! Incoraggiamo altri produttori ad organizzarsi in questo modo, anche qui, alle porte di Roma! O magari in Sicilia, alcuni agrumeti potrebbero sperimentare questa nuova forma di commercio. Sosteniamo questo tipo di attività e riavviciniamoci alla natura, almeno nel fine settimana!

aranceto

Un po’ di link per informarsi sull’argomento:

www.pickyourown.org

U Pick Tulipani Milano

U Pick in Italia

E chi più ne ha più ne metta… googlate YOU PICK e  buon divertimento!
Vi prego di aggiornarmi se ne sapete di più o se vi è capitato già di partecipare a qualche raccolta, qui in Italia o in giro per il mondo! Io, credetemi, come una bimba, non vedo l’ora! A presto,

La vita è un’estate!

2 commenti

Trackbacks & Pingbacks

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *