Affabulazioni

C’è una coerenza in questa tua fine, che mi rende meno grave il distacco. Tutta la tua vita è stata un avvicendarsi di acuti rintocchi seguiti da brevi eco. Ti piaceva la sfida, ti piaceva vincerla. Finirla e cambiare. E vincere di nuovo. Amore diffuso, senza legami. Tu, lo sapevi. Io forse sono abbastanza folle da poterlo cogliere. Sorridimi ancora, che ti sorrido anche io! 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *